Il tuo login:

Password:

Resta connesso

Inserisci il tuo nome di accesso o il tuo indirizzo e-mail e fai clic su Invia promemoria per ricevere un promemoria via e-mail.


benvenuto ospite

Schalow's Wheatear

Oenanthe schalowi (Fischer & Reichenow, 1884)

taxa correlati:
Elenco parziale di registrazioni sonore disponibili xeno-canto, macaulaylibrary.org & avocet.zoology.msu.edu.
Nome della specie registrazione Data Posizione Commento Cat.nr.
Abyssinian Wheatear - Oenanthe lugubris schalowi Frank Lambert 2017-10-27 Arumeru, Arusha Region, Arusha (Tanzania) (1800 m) male, song -

'Schalow's Wheatear' Two cuts combined

bird-seen:yes

playback-used:no

429933
xeno-canto.org
Abyssinian Wheatear - Oenanthe lugubris schalowi James Bradley 2014-11-10 Kikuyu Escarpment, Kiambu (Kenya) (2240 m) alarm call -

Two or more birds alarming at a Black-tailed Mongoose moving through the scrub. The more emphatic calls at the end given as the mammal went directly under the bush a bird was perched in.

bird-seen:yes

playback-used:no

205249
xeno-canto.org
Abyssinian Wheatear - Oenanthe lugubris schalowi James Bradley 2014-11-10 Kikuyu Escarpment, Kiambu (Kenya) (2240 m) song -

bird-seen:yes

playback-used:no

205250
xeno-canto.org
Abyssinian Wheatear - Oenanthe lugubris Myles E. W. North 1961-04-28 NAIVASHA; HELL'S GATE GORGE, Rift Valley, Kenya, Rift Valley (Kenya)   -   13525
macaulaylibrary.org

Licenza Creative Commons Xeno-Canto: Tutte le registrazioni sono protette da copyright da loro recordists e visualizzata qui sotto una Creative Commons Attribution- Non commerciale Non opere derivate 2.5 .

Le registrazioni della Libreria Macaulay sono visualizzate qui sotto i Termini di utilizzo della Libreria Macaulay .

Registrazioni di AVoCet : tutte le registrazioni sono protette da copyright dai loro registratori. Le autorizzazioni individuali per l'uso sono disponibili nelle singole pagine di registrazione in AVoCet.

Avibase è stato visitato 288.490.915 volte dal 24 Giugno 2003. © Denis Lepage | Politica sulla riservatezza La traduzione di queste pagine è stata fatta da Steve Pryor e Luca Borghesio